Tirocini Bottega Scuola-Avviso alle aziende

Il DPGR n. 57 del 17/5/2020 emanato dalla Regione Piemonte autorizza la ripresa dei tirocini in presenza.

I tirocini possono essere riavviati a condizione che ente ospitante, tirocinante ed ente promotore diano formalmente il consenso alla ripresa delle attività.

La procedura adottata sarà la seguente:

  • La bottega artigiana dovrà inviare il format di richiesta di ripresa del tirocinio debitamente compilata, timbrata e firmata
  • La bottega artigiana dovrà inviare una dichiarazione che garantisca l’adozione di misure di sicurezza che consentano di organizzare gli spazi in modo da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione e di adottare misure organizzative di prevenzione e protezione, contestualizzate al settore produttivo di riferimento. Si ricorda che l’adozione delle misure di sicurezza è un adempimento ed obbligo del soggetto ospitante.
  • Il giovane dovrà inviare il format di richiesta di ripresa del tirocinio debitamente compilata e firmata.

L’ufficio qualità di Inforcoop Ecipa Piemonte sta predisponendo i format delle dichiarazioni, che verranno inviate nei prossimi giorni.

Una volta ricevuta la documentazione richiesta, l’ufficio tirocini di Inforcoop Ecipa Piemonte predisporrà la documentazione necessaria a riavviare il tirocinio (aggiornamento COB con la nuova data di fine tirocinio e aggiornamento PFI) e vi comunicherà la data effettiva di ripartenza. Prima di tale comunicazione i tirocinanti non sono autorizzati a riprendere le attività in bottega.

Le dichiarazioni compilate e firmate dovranno essere inviate alla mail di Bottega Scuola e per conoscenza al tutor di tirocinio.

In accordo con la Regione Piemonte – Settore Artigianato, i tirocini dovrebbero ripartire entro la prima settimana di giugno considerando i tempi necessari per gli adempimenti burocratici.

In questi giorni alcuni giovani sono in formazione a distanza e stanno frequentando i laboratori tematici previsti dal progetto.

Nel caso in cui non sia possibile garantire l’osservanza delle disposizioni relative alle sopracitate misure organizzative di prevenzione e di protezione, i tirocini potranno eccezionalmente proseguire con il periodo di sospensione fino al perdurare dell’emergenza sanitaria. Nel caso vi trovaste in questa situazione vi chiediamo di darcene comunicazione.